Andrea Chelo

Andrea-CheloAndrea Chelo, dottore di ricerca in diritto e procedura penale, è avvocato e professore aggregato di Diritto processuale penale presso l’Università e-Campus. È stato altresì titolare di borse e assegni di ricerca istituiti dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Cagliari, con la cui Cattedra di diritto processuale penale attualmente collabora.

È autore di due monografie (“Il mandato di arresto europeo”, Cedam, 2010 – “Le prime indagini sulla scena del crimine. Accertamenti e rilievi urgenti di polizia giudiziaria”, Cedam, 2014) e di vari contributi in enciclopedie giuridiche, codici commentati e volumi collettanei. Ha scritto numerosi articoli e note a sentenza pubblicati su riviste giuridiche di rilevanza nazionale (Cassazione penale, Diritto penale e processo, Archivio penale, Indice penale, Foro ambrosiano, Rivista giuridica Sarda). È componente del Comitato di redazione della Rivista giuridica sarda.

Suoi campi di ricerca sono, in particolare, i rapporti giurisdizionali tra autorità straniere, le misure cautelari e i mezzi di ricerca della prova, il giudizio di cassazione.

Svolge attività forense nell’ambito del diritto penale, prevalentemente nel settore del diritto penale economico (reati societari, fallimentari, finanziari, bancari e tributari), in quello dei delitti contro la pubblica amministrazione, dei delitti urbanistici, edilizi, paesaggistici ed ambientali, ed in quello della colpa medica. Si occupa altresì di procedimento di prevenzione e di quello a carico degli enti nei procedimenti per responsabilità derivante da reato.