Approvate le modifiche al Codice Antimafia

Di Luana Granozio -

Dossier Camera – Codice Antimafia

È in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale il provvedimento di modifica del Codice antimafia approvato definitivamente il 27 settembre 2017 dalla Camera dei deputati.
Il progetto di legge (A.C. 1039 e abbinati-B) diretto a modificare il decreto legislativo n. 159 del 2011 è stato emendato dal Senato e trasmesso in data 6 luglio 2017. La Commissione Giustizia in sede referente non ha approvato le proposte di modifica al testo trasmesso dal Senato. La camera ha respinto tutti gli emendamenti ed approvato il testo in seconda lettura con una maggioranza di 259 voti e 28 astenuti su 366 votanti.
Tra i punti più controversi, l’estensione dell’applicabilità delle misure di prevenzione ad “indiziati” di associazione a delinquere , tra gli altri, per reati contro la pubblica amministrazione.
Pubblichiamo il relativo dossier del servizio studi del 22 settembre 2017, n. 86 che sintetizza il contenuto dell’articolato.